Profa Alta

Da Le Prese si va a Frontale e quindi verso Fumero, fino alla Flescia, con automezzi. Si segue poi lungo il sent. S518 che porta a Pravadina: da qui la mulattiera si fa piu' ripida. Alle baite di Asola ci si puo' riposare per un attimo per poi camminare in un bosco di lariceti, ontani selvatici e rododendri sino ad arrivare all'abitato di Boero Basso caratterizzato da baite molto belle ed adagiate su una terrazza panoramica a dominio dell'Alta Valtellina. Ancora uno sforzo e si giunge a Pavagn, dove un'ex strada militare pianeggiante raggiunge la Val Fin, un'aspro e selvaggio vallone battuto dalle valanghe che d'inverno scendono dal Corn fino al Pont del Diavol. Il percorso attraversa poi un bosco di cembri e larici molto ben conservato sino alle baite di Profa Alta in comune di Valdisotto.
Immagine Predefinita

Pianifica la tua vacanza

Iscriviti alla newsletter di Bormio, the wellness mountain

Restiamo sempre in contatto, non perderti le novità e aperture di stagione! Te lo promettiamo, non saremo invadenti, ti scriveremo solo quando ci sarà qualcosa di veramente cool da raccontarti e condividere!

Iscriviti alla newsletter
Facebook Instagram Youtube Twitter
Stai navigando per:

Grazie

Ti abbiamo inviato un'email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Chiudi

Richiedi informazioni

Richiesta inviata direttamente alla struttura


I tuoi dati


Permanenza dal al

-

Camera 1

Chiudi

Richiedi informazioni

Richiesta generica inviata all'ufficio informazioni.


Chiudi

Iscriviti alla nostra newsletter


Annulla
Chiudi

Credits

Archivio Bormio Marketing

Chiudi

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Chiudi

Seleziona un periodo e filtra il sito in base alla data delle tue vacanze.

close