​#wellnessmountain  | 
IT | EN

| LA TUA VACANZA INIZIA DA QUI

/Da Bormio a Merano, attraverso il Passo dello Stelvio

Itinerario estivo

L’itinerario che vi proponiamo, da percorrere durante la stagione estiva, parte da Bormio e prosegue lungo la statale dello Stelvio verso l’omonimo Passo, strada ricca di tornanti, dove natura e storia si incrociano. Poco prima del passo, all’altezza della IV Cantoniera, prendere la deviazione per il Passo Umbrail (2500 m.) e scendere fino in Val Monastero, in Svizzera, dove si può ammirare lo splendido Monastero di S. Giovanni a Müstair. Poco dopo, si incontra la dogana italiana e si entra in Val Venosta, in Trentino Alto Adige. Proseguire in direzione Glorenza fino a raggiungere Merano, la città dei fiori sul fiume Passirio. Di particolare interesse, oltre al centro storico tipico della Bella Epoque, le nuove Terme e i Giardini di Castel Trauttmansdorff.

Il rientro è previsto attraverso la Strada dello Stelvio: prendendo la direzione di Prato allo Stelvio, sempre attraversando i campi e i meleti della Val Venosta, comincia la salita e, dopo aver percorso i 48 tornanti, raggiungerete il mitico Passo;  da lì, vi aspettano altri 40 tornati per raggiungere Bormio.

Totale percorso estivo da Bormio a Merano: 220 km ca.

Itinerario invernale

L’itinerario è praticabile anche durante la stagione invernale, partendo da Bormio in direzione Livigno da dove, attraversando il Tunnel Munt la Schera (a pagamento), si raggiunge la Svizzera. Proseguire in direzione Passo del Forno (Ofenpass), S. Maria Monastero, Glorenza e Merano. Consigliamo di rientrare attraverso il medesimo tragitto.

Totale percorso invernale da Bormio a Merano: 300 km ca.

Importante: ricordarsi di portare un documento valido per l’espatrio (carta d’identità o passaporto) sia per gli adulti che per i bambini