​#wellnessmountain  | 
IT | EN

| LA TUA VACANZA INIZIA DA QUI

Livigno, il piccolo Tibet

Livigno è un comune valtellinese che si estende per 12 km in un’incantevole vallata a 1816 metri s.l.m. Direttamente sul confine svizzero, raggiungibile sia dal Passo della Forcola (aperto solo d’estate) che dal Tunnel Munt la Schera, è una località turistica estiva ed invernale che offre agli amanti dello sport e dell’aria aperta un ambiente montano ricco di boschi e pascoli dove praticare ogni tipo di attività. Dallo sci, in tutte le sue specialità, alle ciaspole d’inverno al trekking, mountain bike e ciclismo d’estate, solo per citarne alcune.

Zona extra-doganale

Livigno è conosciuta anche come zona extra-doganale e quindi gode di particolari sgravi fiscali e facilitazioni. E’ possibile, pertanto, acquistare ad un prezzo favorevole una serie di beni inseriti in una tabella merceologica. Per le merci in franchigia è ammesso l’acquisto in quantitativi limitati mentre per le altre merci è fissata una cifra massima, al di sopra della quale l’acquisto va dichiarato alla dogana del Foscagno o a quella svizzera.

Larix Park

Attraversare un bosco di larici, fino ad un’altezza di 18 metri, percorrendo tronchi, ponti nepalesi, liane e passerelle di legno: questo è il Larix Park di Livigno. Adatto a tutti, adulti e bambini, presenta 5 percorsi creati ad hoc e permette di arrampicarsi sugli alberi in totale sicurezza, grazie anche alle Guide che vi aiuteranno ad immergervi in un ambiente totalmente naturale ed emozionante.

Visita il sito di Livigno