​#wellnessmountain  | 
IT | EN

| LA TUA VACANZA INIZIA DA QUI

La Val Venosta

La Val Venosta, in Trentino Alto Adige, si estende da 400 m. s.l.m. fino a 4000 m di altitudine, permettendo di passare dai meleti del fondovalle alle vette innevate. La vallata, che si estende dal passo Resia fino a Merano, è famosa per essere il granaio del Tirolo. A tutt’oggi, l’attività economica principale è l’agricoltura, seguita dal turismo.

Tra i centri più caratteristici della valle, Sluderno, con la fortezza di Castel Coira, Marienberg, con il suo bianco convento, Tubre, piccola località sul confine con la Svizzera dove si trova il Monastero di S. Giovanni di Müstair, patrimonio mondiale dell’UNESCO e la zona del Passo Resia, dove, in località Curon, si trova il famoso lago con il campanile sommerso. Senza dimenticare Lasa, con le sue cave di marmo bianco e Trafoi, porta della valle sul Parco Nazionale dello Stelvio e paese natale di Gustav Thöni, campione di sci della Valanga Azzurra. Da qui, parte la strada che porta al Passo dello Stelvio e collega la valle con la Valtellina.

Visita il sito della Val Venosta

Glorenza, piccolo borgo medioevale tra le montagne

Glorenza, unica città della Val Venosta, situata a 907 m.s.l.m., è famosa per essere la città più piccola dell’Alto Adige. Il borgo medioevale presenta una cinta perfettamente conservata, tre possenti porte turrite, vicoli stretti e palazzi eleganti ed è l’unica cittadina della regione con i portici, che l’attraversano da est ad ovest.

Visitate il sito di Glorenza