Wellness Mountain: a Bormio tuffati nel benessere infinito
​#wellnessmountain  | 
IT | EN
/Wellness Mountain | A Bormio, un tuffo nel benessere infinito

Un tuffo nelle acque termali di Bormio è il modo migliore per chiudere una giornata di sport sulla neve: tre i centri Wellness tra cui scegliere, perfetti per ritemprare i muscoli, per divertirsi con i bambini, ma anche per concedersi trattamenti di bellezza e curativi.

Wellness Mountain: l’abbraccio caldo della Valtellina

Un luogo completamente immerso nella natura, dove si respira aria pura e in ogni stagione ci sono infinite possibilità di benessere: ecco perché scegliere la Wellness Mountain.

La neve e le acque termali, il freddo e il caldo: a Bormio, fin dai tempi antichi, energie opposte si fondono in un insieme unico, armonico, da apprezzare appieno nella stagione invernale.
Nella “Magnifica Terra”, come viene chiamato questo angolo di Valtellina, conosciuto e frequentato fin dai tempi dell’Impero Romano, ti aspettano 3 centri termali attorniati da un domaine skiable da favola e dall’incantevole ambiente alpino del Parco Nazionale dello Stelvio.

Le millenarie acque termali di Bormio, conosciute fin dall’antichità, sono l’ideale per una vacanza a tutto relax e salute.

In centro Bormio, collocato nel cuore del paese, si erge Bormio Terme, centro che dispone di una struttura all’avanguardia per quanto riguarda tutti i possibili impieghi medici delle acque termali (dall’aerosol alla balneofangoterapia), unitamente a piscine, percorsi sportivi, vasche, saune e un centro estetico, adatti per il benessere di tutta la famiglia.
Vasche termali, saune, cascate termali, idromassaggi, bagni turchi con cromoterapia, in un continuum tra spazi coperti e lo spettacolare ambiente esterno della conca bormina.

La struttura è ideale per le famiglie: qui ci sono aree pensate specificamente per i bambini (che sotto i 6 anni entrano gratis) come le vasche con getti e spruzzi d’acqua, senza dimenticare il lunghissimo acquascivolo

Appena fuori Bormio, nel comune di Valdidentro, si trovano invece i due centri QC.

QC Terme Bagni Vecchi, in particolare, è un autentico tuffo nella storia, nella tradizione e nella cultura delle acque termali bormine, un’emozione da vivere in un contesto decisamente evocativo.
Qui ci si immerge nelle ampie e accoglienti vasche dei Bagni Romani per rivivere sulla propria pelle le sensazioni degli antichi viaggiatori, mentre la Grotta Sudatoria – sorta di bagno turco naturale – è uno spettacolare labirinto che si sviluppa lungo due gallerie scavate nella viva roccia, nel cuore della montagna.
Per chi preferisce vivere sensazioni en plein air, da non perdere la vasca panoramica infinity pool: lo sguardo spazia sulla natura innevata del Parco Nazionale dello Stelvio e intanto il corpo si ritempra dopo un’intensa giornata sugli sci (o di sport invernali).

bormio wellness mountain: l'infinity pool dei bagni vecchi

QC Terme Bagni Nuovi, annesso al Grand Hotel Bagni Nuovi, è invece un vero e proprio gioiello dell’architettura liberty.
La struttura si articola in quattro settori, con differenti trattamenti termali per un piacevole wellness après ski: la rigenerazione nei Giardini di Venere (il più grande parco termale outdoor delle Alpi, con sette vasche all’aperto), il percorso disintossicante della Grotta di Nettuno, quello acquatonico-rivitalizzante dei Bagni di Giove e infine il puro rilassamento nei Bagni di Ercole.
Intrigante l’esperienza nelle Vasche di Saturno: due ampie piscine tra loro comunicanti con musicoterapia subacquea e acque a temperatura differenziata, con una vasca semicircolare sottostante, alimentata da cascate ad alta intensità.