• G5_GLAMOUR
  • R_BORMIO

Le 5 cose da vedere a Bormio

Fatti guidare alla scoperta della cittadina di Bormio! Ti suggeriamo 5 tra le cose più belle da fare a Bormio.

Ti portiamo alla scoperta delle unicità della cittadina alpina di Bormio, preparati per un'avventura dietro l'altra.

Bormio un centro storico alpino

Bormio possiede un centro storico che è da considerarsi un unicum nell’intero arco alpino.

Cuore pulsante del paese è la piazza del Kuerc dove sono localizzati i monumenti più rappresentativi del paese. Innanzitutto, la torre civica che con il suo grande orologio scandisce, da sempre, la vita dei bormini. E poi il Kuérc stesso, che è oggi il punto di ritrovo di turisti e locali. Durante il periodo dell’autonomia bormina, il Kuérc era il luogo dove veniva amministrata la giustizia e sulle cui colonne affissi decreti e sentenze.

Da esplorare una ad una sono le vie principali del paese, dove la ricchezza di monumenti, case nobiliari, portoni intrasiati e inferriate in ferro battuto rapisce gli occhi.

Il reparto Combo e la cultura contadina

Il reparto Combo è molto conosciuto a Bormio per essere la parte del paese dedicata agli sport invernali poiché ospita l’arrivo della pista Stelvio.
In realtà Combo, ossia uno dei cinque rioni che compongono Bormio, nasconde un'anima antica e contadina che a tutt’oggi sopravvive e merita di essere scoperta!

Superato l’antico ponte di Combo ti consigliamo di imboccare, a sinistra, la via Marconi dove troverai case antiche con stalle dalle quali provengono ancora sonori muggiti ed i tipici taulà, in italiano fienili, dove i contadini continuano a depositare il fieno durante l’inverno ed una volta battevano i covoni di segale.

Fatti rapire dall’atmosfera tranquilla e rilassata e cammina fino alla chiesetta del Sassello dalla quale potrai goderti uno scorcio inedito sul centro storico di Bormio.

Abbandonando la chiesetta scendi verso la chiesa di Combo, la vedrai poco discosta dalla via Marconi, e imbocca via Zuccola ove, sopra un antico portone, un affresco raffigura l'antica Bormio turrita.

La pista Stelvio, dove i campioni sono di casa

La Pista Stelvio è ormai entrata di diritto sul podio delle piste da sci più spettacolari del mondo. Lo dicono i campioni di discesa libera maschile che ogni anno gareggiano su questa pista, e lo dicono i numeri! 

Con partenza a quota 2.255m e l’arrivo è direttamente in paese a quota 1.225m, è la pista con il dislivello maggiore di tutte le piste del circuito di Coppa del Mondo di sci Alpino. Sono 1000m di dislivello! Ed è anche una delle più tecniche e massacrante pern alcuni tratti, il percorso arriva a toccare pendenze del 60%!

Nel 2026 la Pista Stelvio sarà la sede ufficiale di tutte le gare di sci alpino maschile delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina.

Uscire dal centro per trovarsi direttamente nel Parco Nazionale dello Stelvio

Pochi sanno che il Parco Nazionale dello Stelvio arriva a lambire la piazza del Kuérc, la piazza principale del paese. É un attimo, quindi, abbandonare la dimensione un pò “cittadina” di Bormio per addentrarsi nella tranquillità dei boschi e prati dell’area protetta.

Una semplice passeggiata di evasione? Quella che partendo dalla piazza di Bormio arriva al Planon dei Laresc, un grande prato circondato da larici dal quale si gode una vista sulla vallata di Bormio.

Bormio ed il suo ghiacciaio

É il ghiacciaio dello Stelvio! In pochi sanno che, quando si raggiungono i 2757 metri del Passo Stelvio ci si trova ancora a Bormio!

Il Passo Stelvio fa parte del territorio del Comune di Bormio e, pertanto, d’estate, quando la strada verso il Passo viene aperta, e gli hotel e le piste da sci sul ghiacciaio tornano a popolarsi, Bormio può vantare la "frazione abitata” più alta d’Europa.

Sono infatti numerosi i bormini che per lavoro e passione passano l’estate al Passo Stelvio, garantendo ai viaggiatori la possibilità di dormire in quota o agli amanti dello sci di gustarsi una discesa sulle piste del ghiacciaio dello Stelvio.

Ti invitiamo a visitare la nostra “frazione” più alta per gustare un panino con wurstel e crauti e godere l’impareggiabile vista dei tornanti che scendono a capofitto verso il versante sudtirolese oppure ammirare la vetta dell’Ortles che con i suoi 3905 m è la più alta del comprensorio di Bormio.

Contenuti correlati

Servizi associati

0

Pianifica la tua vacanza

Iscriviti alla newsletter di Bormio, the wellness mountain

Restiamo sempre in contatto, non perderti le novità e aperture di stagione! Te lo promettiamo, non saremo invadenti, ti scriveremo solo quando ci sarà qualcosa di veramente cool da raccontarti e condividere!

Iscriviti alla newsletter
Facebook Instagram Youtube Twitter

Bormio

© 2021

Associazione Promozione Turistica Bormio Marketing
Via Roma 131/B 23032 Bormio
Tel: +39 0342 903300
Email: info@bormio.eu

Brands

Stai navigando per:

Grazie

Ti abbiamo inviato un'email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Chiudi

Filtri mixed

Resetta filtri

Località

E se piovesse?

Se piove puoi dare priorità alle attività indoor.

Piove?
Chiudi

Filtri servizi

Resetta filtri
Tipologia contenuti

Località

E se piovesse?

Se piove puoi dare priorità alle attività indoor.

Piove?
Chiudi

Richiedi informazioni

Richiesta inviata direttamente alla struttura


I tuoi dati


Permanenza dal al

-

Camera 1

Chiudi

Richiedi informazioni

Richiesta generica inviata all'ufficio informazioni.


Chiudi

Iscriviti alla nostra newsletter


Annulla
Chiudi

Credits

Archivio Bormio Marketing

Chiudi

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Chiudi

Seleziona un periodo e filtra il sito in base alla data delle tue vacanze.

close