​#wellnessmountain  | 
IT | EN

| LA TUA VACANZA INIZIA DA QUI

L’Adda, il fiume della Valtellina

Il fiume Adda nasce dal monte Alpisella, nell’omonima valle compresa tra Livigno e i Laghi di Cancano e, dopo aver disceso la Valle di Fraele, raggiunge Bormio dove raccoglie le acque del torrente Frodolfo. Il suo corso percorre tutta la Vatellina fino a Colico dove si getta nel Lago di Como. Da qui esce ancora con il medesimo nome per poi diventare affluente del Po. Con i suoi 313 km è il quarto fiume italiano.

Rafting e Canoa, adrenalina a contatto con la natura

In alcuni punti il fiume è particolarmente impetuoso, ideale per praticare il rafting e la canoa, tanto che, nel giugno del 2014, la Valtellina ha ospitato i Campionati Mondiali di Canoa.

Il rafting, prevede discese di gruppo su un’imbarcazione, il raft, che viene guidata direttamente dall’equipaggio con le pagaie. La canoa, solitamente, è singola ed è possibile prendere lezioni per imparare a guidarla nella corrente.

Nel tratto che va da Stazzona a Castione Andevenno è possibile effettuare discese adatte a tutti, dai bambini ai meno giovani, scegliendo percorsi di diversa difficoltà sempre accompagnati da guide esperte e qualificate che vi consentiranno di fare un tuffo nell’ambiente fluviale valtellinese, vivendo un’avventura emozionante in tutta sicurezza.

Visita il sito della Valtellina per saperne di più