bormio.eu | Freeride
​#wellnessmountain  | 
IT | EN

| LA TUA VACANZA INIZIA DA QUI

La disciplina del freeride si è diffusa notevolmente negli ultimi anni sulle Alpi. Consiste nel discendere con sci o snowboard, pendii nevosi immacolati che non vengono battuti e sono di norma distanti dai comprensori sciistici. Bormio propone agli appassionati di questa disciplina, ampie zone dedicate accessibili con l’attrezzatura obbligatoria per un divertimento in sicurezza. Direttamente collegate alle piste, le aree abilitate al freeride sono un mix tra estensioni di pura polvere bianca e boschi.
Per chi non conosce la zona, guide alpine e maestri di sci con esperienza sono a disposizione per uscite in neve fresca sui versanti di Bormio, Santa Caterina, Valdidentro e Valdisotto.

Aree Freeride a Bormio

VALLONE

Con oltre 3.000 metri di quota il Monte Vallecetta è il Paradiso del Freeride. Le abbondanti nevicate rendono il Vallone un luogo spettacolare per la pratica del fuoripista. In questa zona vi sono principalmente due itinerari percorribili: “La Classica” e “La Croce”. Entrambi di grandissima soddisfazione in un ambiente silenzioso ed incontaminato.

POSTO DEGLI SCIATORI

Magico e sognante è il Posto degli Sciatori, zona freeride che propone due itinerari molto emozionanti e suggestivi ad una quota compresa tra i 2.700 ed i 2.000 metri. Sciare nel bosco risveglierà in te sensazioni antiche e ti farà tornare bambino!

Per maggiori informazioni clicca qui

Attrezzatura per il freeride

Oltre a controllare il proprio materiale tecnico, il freerider deve sempre verificare di avere con sé la dotazione di sicurezza indispensabile per questa attività sportiva. Il pericolo principale è rappresentato dai possibili distacchi nevosi che avvengono sui pendii. A questo proposito si intuisce come l’Artva, la pala e la sonda siano compagni inseparabili in condizioni di emergenza, per rilevare ed estrarre il prima possibile chi dovesse essere travolto da una valanga.

Consultare sempre il bollettino

Prima i compiere qualsiasi uscita in freeride, è fondamentale conoscere qual è la condizione della neve. A Bormio è attivo il Centro Nivometeorologicocentro che emette bollettini valanghivi periodici sullo stato del mento nevoso, attribuendo differenti indici di pericolo. I gradi variano da 1 – che indica condizioni generalmente sicure per le gite sciistiche – a 5, quando le escursioni sciistiche non sono possibili.

/ TUTTI GLI ARTICOLI

Bormio Freeride Festival

Sciare in neve fresca è la tua grande passione? Dal 16 al 18 marzo scopri Bormio Freeride Festival:

Bormio Freeride Festival
A Bormio, 150 maestri di sci solo per te

Scuole di sci – discesa e fondo – e snowboard a Bormio, per imparare divertendosi!

150 maestri di sci solo per te!