​#wellnessmountain  | 
IT | EN

| LA TUA VACANZA INIZIA DA QUI

/Curling

Bormio è una delle poche località alpine italiane ad avere una pista da curling coperta dove poter provare questo sport così particolare e divertente. Oltre a fornirvi le nozioni base e l’attrezzatura necessaria, il Gruppo Curling di Bormio vi aiuterà a muovere i primi passi sul ghiaccio.

Tra storia e mito

Il curling  fu probabilmente inventato in Scozia nel XVI secolo, come dimostrerebbe il ritrovamento di una stone datata 1511 in un vecchio stagno di Dunblane. Lo sport ha tutt’oggi un forte seguito in Canada, Svizzera e nei paesi del Nord Europa e, grazie alle ultime edizioni dei Giochi Olimpici, si è fatto conoscere, per la sua particolarità, anche in Italia e, sebbene non ancora molto diffuso, consigliamo una partita: vi divertirete un mondo.

Stones e scope per raggiungere la casa

Ogni squadra, composta da quattro componenti, deve lanciare delle delle pesanti pietre di granito levigato, chiamate stones, verso la casa, una serie di anelli concentrici di colore diverso dipinti sul lato opposto delle pista. Vince chi si avvicina maggiormente al centro della casa. Per aiutarsi, mentre un componente della squadra lancia la stone, gli altri con delle piccole scope levigano il ghiaccio per indirizzarla cercando di regolarne velocità e direzione. Per permettere agli stones di scivolare con il minor attrito possibile, il ghiaccio viene allestito e livellato con cura e attenzione.

Apertura, tariffe e prenotazioni

Il Curling a Bormio è aperto da fine novembre fino al termine della stagione invernale.

Mattino: € 30
Pomeriggio: € 40
Sera: € 50

Le partite durano generalmente 1h 1/2 e prevedono la partecipazione di 8/10 persone

Per info e prenotazioni, Tel. 329 2162072 / 366 8970996

Visita il sito del Curling a Bormio