bormio.eu | Ricetta dei Taròz
​#wellnessmountain  | 
IT | EN
Uno dei piatti più semplici della cucina valtellinese: i taròz

| LA TUA VACANZA INIZIA DA QUI

Una purea di patate e fagiolini conditi con burro e formaggio valtellinese: scoprite la ricetta dei taròz! 

Il nome Taròz deriva dallo strumento utilizzato in Lombardia per mantecare le verdure col burro o il formaggio (il verbo dialettale dell’operazione è “tarare”, da cui discende anche la denominazione della “polenta taragna”).

Ingredienti 

400 g di patate
200 g di fagiolini
200 g di formaggio Valtellina Casera dop (den.ne di origine protetta)
150 g di burro
50 g di cipolla
sale, pepe e noce moscata q.b.

Preparazione

Pelare le patate e bollirle con i fagiolini in acqua salata. A cottura ultimata scolare le verdure. Schiacciare il tutto con un cucchiaio di legno in modo da ricavarne quasi una purea. Aggiungere sale, pepe, noce moscata e il burro precedentemente soffritto con la cipolla e il formaggio Valtellina Casera DOP.

ph. Clickalps