​#wellnessmountain  | 
IT | EN
Tra le passeggiate invernali da fare nel comprensorio di Bormio, non può mancare la Val Viola in Valdidentro

| LA TUA VACANZA INIZIA DA QUI

/Passeggiate Invernali a Bormio

Ecco alcune proposte di semplici passeggiate nel comprensorio di Bormio per scoprire il piacere di vivere la natura in inverno

Sentiero del Paradiso, in Valfurva

Dal centro di S.Caterina Valfurva si percorre la strada verso il passo Gavia. Proseguendo in dolce salita 4 km interamente nel bosco, si giunge al bivio che porta al Rifugio Paradiso e al Rifugio Sci 2000. Qui si può sostare nei rifugi e poi ridiscendere dalla stessa strada verso S.Caterina, oppure scendere con la seggiovia Paradiso fino al centro del paese. Per chi non volesse camminare vi è la possibilita’ anche di salire con la seggiovia Paradiso, sostare nei rifugi e poi ridiscendere a piedi dalla strada verso il paese.

Scopri maggiori dettagli

Pista Ciclabile, da Bormio a Valdidentro

Partendo dall’ufficio turistico di Bormio, appena prima di attraversare il ponte dell’Eden si svolta a destra imboccando la pista ciclabile e proseguendo sino a Santa Lucia. Da qui si continua lungo la ciclabile che costeggia il fiume Adda, in una zona molto tranquilla. Si giunge così alla chiesa di San Gallo, in Valdidentro, da cui poi si segue il marciapiede lungo la strada che conduce dapprima a Bormio Golf e poi al centro paese. E’ un itinerario di circa 7 km, completamente pianeggiante e consigliato a tutti. Per chi volesse, a Santa Lucia è possibile prendere la strada dell’Alute, un giro ad anello che conduce alla partenza degli impianti di risalita, per un totale di 5 km.

Scopri maggiori dettagli

Sentiero dei Forni, in Valfurva

Dalla piazzetta di Santa Caterina Valfurva si percorre la strada estiva che porta al rifugio Forni. Si percorre inizialmente 1,5 km di fondovalle per poi salire, in localita’ Nassegno, verso le baite di Miravalle. Una discreta salita porta al ristoro Stella Alpina da dove si scorge il rifugio Forni in lontananza. 800 mt di leggera salita e si giunge infine al cospetto del rifugio Forni con vista sul ghiacciaio omonimo, uno dei più estesi in Italia. Da metà marzo il rifugio e’ aperto sia come bar-ristorante che come pernottamento.

Scopri maggiori dettagli

Val Viola, in Valdidentro

Partendo da Arnoga (circa 15 km da Bormio, in direzione Livigno) è possibile percorrere questo tracciato molto dolce, che nella parte centrale offre due percorsi alternativi e che conduce attraverso boschi di peccio, larice e cembro alla radura di malga Caricc, in posizione incantevole sotto le cime del gruppo Dosdè-Viola e i loro ghiacciai. La malga, da cui e’ possibile raggiungere una suggestiva forra, e’ di norma aperta nella stagione invernale. L’itinerario proposto è percorribile anche con le ciaspole.

Scopri maggiori dettagli 

Pedemontana della Reit, a Bormio

Partendo da loc. Pravasivo (circa 1 km prima dei Bagni Vecchi), si prende un percorso immerso nel bosco e caratterizzato da brevi saliscendi. Lungo tutto il cammino vi sono varie direzioni che permettono di scendere verso Bormio o di proseguire verso altre mete. Il percorso completo conduce in loc. Teregua, in Valfurva: si tratta di un itinerario di oltre 6,5 km con un dislivello di 213 metri.

Scopri maggiori dettagli

Scoprite altre escursioni collegandovi al servizio “Alta Valtellina Outdoor”

ph. di copertina: Daniel Trabucchi