La Valfurva offre numerose escursioni estive

La Valfurva si apre a oriente della conca di Bormio e si addentra per circa 25 chilometri nel gruppo alpino dell’Ortler-Cevedale.

E’ composta da numerose frazioni, tra le quali S. Nicolò, sede del Comune, e S. Caterina Valfurva, rinomata stazione turistica sia estiva che invernale.

Turismo a 360°

In un ambiente alpino spettacolare, all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, la Valfurva offre tantissime opportunità: escursioni, a piedi o in mountain bike, in alcune delle più belle valli dell’Alta Valtellina, come la Val Zebrù e la Val Cedec, fino ad ammirare lo splendido panorama del Ghiacciaio dei Forni. Per gli appassionati di ciclismo, basta un nome: il Passo Gavia.

L’inverno, invece, è la stagione degli sport sulla neve: lo sci, in tutte le sue declinazioni, la fa da padrone soprattutto a S. Caterina Valfurva sulle cui piste è cresciuta e si è allenata Deborah Compagnoni, pluri-campionessa olimpica. Anche gli amanti degli sci stretti non rimarranno delusi grazie alla pista Valtellina, con un tracciato agonistico e uno turistico.

La Valfurva non è solo sport, ma anche cultura. Al Museo Vallivo “Mario Testorelli”, a S. Antonio, è ricostruita la vita contadina di una volta mentre, al Centro Visite Baita dal Parco potrete scoprire tutti i segreti del Parco Nazionale dello Stelvio, con un occhio di riguardo al gipeto.

Grandi eventi

Tre eventi, tra i molti organizzati, sono particolarmente importanti: in dicembre, le gare di Coppa del Mondo di sci alpino maschile, in aprile, Sciare per la Vita – Scia con i Campioni, gara benefica con la partecipazione di olimpionici e campioni dello sport, come Deborah Compagnoni e, in estate, Cammina e Gusta… la Valtellina a S.Caterina, camminata enogastronomica nella suggestiva cornice del Parco Nazionale dello Stelvio.

Visita il sito della Pro Loco Valfurva

/ TUTTI GLI ARTICOLI

Realtà virtuale stelvio national park

Scopri il Parco Nazionale dello Stelvio attraverso la realtà virtuale. Utilizzando degli speciali visori potrai immergerti virtualmente nelle meraviglie del Parco!

Il Parco dello Stelvio in realtà virtuale